Vino Nobile di Montepulciano 2002

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2006


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: SALCHETO – Azienda Agricola Salcheto
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Il Nobile 2002 di Salcheto nasce da un’annata certamnte non facile, che ha imposto un impegno in vigna superiore alla norma: i grappoli sono stati accuratamente selezionati man mano che giungevano a maturazione e raccolti a mano in tre differenti momenti, per ottenere la migliore qualità possibile. Il mosto ha subito un salasso del 15% e successivamente è rimasto a macerare 21 giorni sulle vinacce. Proprio in virtù dell’annata meno strutturata, la maturazione del vino è avvenuta prevalentemente in botti di rovere di Slavonia da 35 ettolitri e solo per il 20% tre mesi in barrique. Ne è risultato un vino dal colore rubino con riflessi granati e dai profumi intensi e caratteristici, dove il leggero sentore tostato del legno si fonde con un frutto pieno e dolce, di amarene, prugne e mirtilli in confettura, ma anche sensazioni di sottobosco e terra, mineralità. L’impatto al palato denuncia un tratto non potente ma di grande linearità, equilibrato ed estremamente piacevole, con un bel ritorno fruttato e un tannino perfettamente integrato. Il finale è impreziosito da leggere sfumature minerali e speziate. Un vino che esorta la beva, di quelli che fa sempre piacere servire in tavola. Nettamente migliorato rispetto alla degustazione effettuata l’anno precedente.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani