Vino Nobile di Montepulciano 2001

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2006


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: SALCHETO – Azienda Agricola Salcheto
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Il tempo passa e determina senza sconti i limiti o i pregi di un vino. Il Nobile di Montepulciano 2001 di Salcheto, certamente ancora all’inizio della sua vita, non sembra indurre alcuna preoccupazione già nel colore ancora perfettamente rubino di buona intensità e profondità; il manto odoroso è caratterizzato da una perfetta fusione tra le proprietà del sangiovese e il contributo del rovere, in parte di Slavonia e in parte francese: le note di frutti di bosco in confettura, ciliegia, lampone e ribes nero appaiono quasi dolci ma intrise di sensazioni speziate e balsamiche che rendono il vino particolarmente avvincente. Al palato si offre ampio e fresco, quasi docile nel tannino che non deve ingannare, è ben presente anche se di gran finezza, poi, ai lati della bocca risale senza resistenze una delicata e suggestiva sapidità che permane a lungo confondendosi con la polpa fruttata e le spezie.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani