Vigna Case Alte 1999

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@
Data degustazione: 02/2001


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: sauvignon in prevalenza e altre uve tipiche del salento
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: LEONE DE CASTRIS
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Esame visivo: Cristallino, dal bel giallo paglierino intenso con delicate nuances verdoline. Buono è l’apporto alcolico/glicerico: tra abbastanza consistente e consistente. Esame olfattivo: E’ caratterizzato da profumi intensi di peperone giallo ed erba appena tagliata, forse un po’ sovrastanti sulla componente fruttata, pur presente, nella quale si riconoscono mela golden e renetta ed un accenno di uva spina. La qualità è fine. Esame gustativo: Il vino è secco, con un buon apporto pseudocalorico, decisamente fresco e con una certa sapidità; di buon corpo e mediamente morbido. In bocca è equilibrato, intenso con ritorno del peperone ad accentuare la P.A.I. di media lunghezza. La qualità si conferma buona. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Se c’è una cosa che non si può dire del Sauvignon, è che sia un vitigno privo di personalità. Nel Case Alte, mostra con evidenza le sue caratteristiche, pur mantenendo viva la tipicità del territorio; una certa solarità lo rende un tipico vino bianco del Salento, con un buon nerbo acido a garantirgli una discreta longevità. Avremmo voluto provarlo con delle uve raccolte appena una settimana più tardi, per smussare quei toni verdi che un po’ ne limitano lo spettro olfattivo. Resta comunque un vino che si beve davvero con piacere e soddisfazione. Abbinamenti: Primi piatti con sughi saporiti, pollo allo spiedo, carne rossa in umido, formaggi di media stagionatura.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani