Verduzzo Passito 2002

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 07/2007


Tipologia: IGT bianco dolce
Vitigni: verduzzo
Titolo alcolometrico: 15 %
Produttore: KANDIE – Azienda Agricola Stecchina Fabio
Bottiglia: 500 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Si presenta con un bel colore oro antico con venature ambrate; nell’ossigenarlo nel calice se ne nota la densità. Al naso ha un impatto subito deciso e complesso, con spiccate sensazioni derivate dall’appassimento a contatto con la muffa nobile, frutti secchi quali albicocca, dattero, richiami alle spezie, zafferano, cumino, cannella, note di miele di castagno e di acacia, mela cotogna. Al palato si sente la concentrazione della materia, il calore dell’alcol non disturba grazie anche al notevole apporto di freschezza che elimina qualsiasi rischio di stucchevolezza; è il frutto a dominare la scena, mentre la sensazione di dolcezza è decisamente contenuta, a tutto vantaggio di una piacevolezza e una maggiore complessità delle sensazioni che fanno di questo verduzzo l’arma vincente. Attenzione però che di questo vino Fabio Stecchina ha prodotto solo 1300 bottiglie, si tratta quindi di un piccolo e raro gioiello da non farsi scappare! Ideale compagno per i piatti a base di fegato, la cui componente amara viene mitigata dalla dolcezza del vino, si sposa bene anche con formaggi erborinati molto saporiti, gorgonzola naturale, roquefort, stilton.

RECENTI

  • Rosato 2016

    Rosato 2016

  • Chianti Puro 2016

    Chianti Puro 2016

  • Bianco del Mulino 2016

    Bianco del Mulino 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani