Velius Rosso asciutto 2006

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 04/2006
Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: barbera 90%, croatina 10%
Titolo alcolometrico: 13 %
PODERE PRADAROLO – Azienda Agricola di Alberto Carretti
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


La filosofia adottata per la produzione del Vej Bianco la ritroviamo perfettamente replicata con il Velius Rosso: lunghe macerazioni a contatto con le bucce (circa 40 giorni) e in assenza di anidride solforosa, con frequenti rimontaggi all’aria, fermentazione con lieviti indigeni, maturamento in botti di rovere di grandi dimensioni, con travasi in periodo di luna calante e nessuna filtrazione, poi un lungo periodo di affinamento in bottiglia. Ha un bel colore rubino intenso con venature violacee, il bouquet è molto particolare e mutevole durante l’ossigenazione nel calice, prevale il frutto, ciliegia, amarena appena mature, sfumature di glicerina, resina, poi ginepro, erbe aromatiche, mirto. La bocca rivela un carattere deciso, con tannini fitti e leggermente asciuganti, tradizionali e senza concessioni, che trovano un buon supporto nella trama fruttata morbida e gradevole, ben sorretta dall’acidità, non mancano riverberi sapidi e balsamici. Il vino ha una buona persistenza e afferma tutta la sua giovinezza e un destino longevo che ne amplierà le capacità espressive. Sfiora la quarta chiocciola.

RECENTI

  • Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

    Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

  • Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

    Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani