Vallée d’Aoste Cornalin 2008

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 10/2009


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: cornalin
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: LES GRANGES – Azienda Vitivinicola di Gualtiero Crea e Liana Grange
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Il cornalin è uno dei vitigni più antichi della regione e, come ci ricorda il prof. Giulio Moriondo, corrisponde all’humagne rouge del Vallese, introdotto in Valle probabilmente alla fine dell’800; occupa un areale molto ampio, che si estende da Arnad ad Arvier, sulla destra e, in parte, sulla sinistra orografica della Dora Baltea, fino a un’altitudine di circa 700 metri, anche se come ettari vitati è in misura piuttosto esigua. Questo vino presenta un colore rubino violaceo molto bello, che tenderà nei prossimi anni a virare verso il granato; al naso presenta profumi intensi di frutta e spezie, ciliegia, amarena, ribes nero, una sfumatura di china, tracce floreali di viola, leggero ginepro e erbe aromatiche. In bocca ha discreto spessore, tannino fine ed elegante, giusta acidità e un bel ritorno fruttato con sfumature speziate, a tratti anche pepate. Anche questo rosso valdostano denota già ora un bell’equilibrio, con struttura e freschezza tali da lasciar immaginare una buona evoluzione. Sfiora le quattro chiocciole.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani