Valle d’Aosta Petite Arvine 2003

Degustatore: laVINIum
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 09/2004


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: petite arvine
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: CAVE DES ONZE COMMUNES
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Ci si sorprende nel leggere una gradazione di 14 gradi sull’etichetta di un vino valdostano… ma finita la sorpresa inizia immediatamente il piacere. Dapprima nell’ammirare la lucentezza e la vivacità di un vino cristallino dal colore giallo verde. Poi nell’apprezzarne un olfatto intenso ma al tempo stesso di straordinaria eleganza; dove si percepiscono profumi di fiori bianchi e di fresche erbe di montagna, poi note fruttate di agrumi gialli, poi nettare, poi pietra calda. Infine nel trovare confermate ed esaltate al gusto, tutte le proprie aspettative. Le sensazioni aromatiche, floreali, fruttate e minerali perfettamente amalgamate da una struttura importante ma che resta senz’altro di facile beva in virtù delle pronunciate acidità e sapidità. Un vino insomma, deciso ma agile, sempre elegante, dal finale fruttato ed acidulo come un agrume fresco, saporito e lievemente amarognolo. Un valdostano dall’abbinamento paradossalmente ideale con i crostacei, astice o aragosta in primis. Ottimo anche con primi piatti di pesce, zuppe, carni bianche e formaggi poco stagionati.

RECENTI

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

  • Sphaeranera 2015

    Sphaeranera 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani