Valle d’Aosta Muller Thurgau 2002

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 08/2003


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: muller thurgau
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: INSTITUT AGRICOLE RÉGIONAL
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Unico, sorprendente e piacevolmente tondo questo müller thurgau che nasce in quota, a 850 metri, da terreni sassosi e ad elevata pendenza e che giunge quasi opulento nel nostro calice grazie alla severità in vigna e ad una vendemmia leggermente ritardata affinché le uve fossero sovramature. Un vino cristallino, lucente ed in ottima salute, dal colore di base paglierino ma con marcati riflessi verdognoli e dalla grassezza già apprezzabile sui bordi del calice. Ha olfatto che parte tipico, dalla base vegetale di erbe di montagna, di acacia e di sambuco, e che con l’ossigenazione si complica, si affina e regala sensazioni di frutta a polpa bianca, matura, quasi esotica e di miele millefiori. Al gusto conferma le caratteristiche di finezza ed opulenza insieme; secco, dalla buona struttura sia alcolica che polialcolica quindi morbido, dalla spiccata acidità e media sapidità che ne fanno un vino in perfetto equilibrio, da cogliere subito, nel primo anno o due di vita. Vino di grande pulizia olfattiva, preciso e nitido nei profumi, da abbinarsi a pietanze dal sapore delicato. Ottimo come aperitivo e per accompagnare antipasti e primi piatti di pesce, perfetto con il risotto alle ortiche. Da servirsi stappando la bottiglia all’ultimo istante, alla temperatura di 10-12°C circa, in calici dalla forma a tulipano e dal lungo stelo.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani