Val d’Arbia Vin Santo 1991

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 02/2000


Tipologia: DOC bianco dolce
Vitigni: trebbiano, malvasia
Titolo alcolometrico: N/A
Produttore: SAN FELICE – Agricola San Felice
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: N/A


E’ un vin santo che si discosta leggermente dalla tradizione ( e cio’ forse e’ un bene se per tradizione si intendono le porcherie a volte in vendita nei supermercati o troppo spesso servite in ristoranti di bassa lega); san felice e’ alla ricerca di un gusto pulito, forse per questo vengono utilizzate barrique nuove e/o giovani piuttosto che vecchi carati; sara’ per via dell’annata poco felice ma questo vino ci e’ apparso ancora un po’ troppo acido per risultare grande, diamogli ancora qualche anno affinche’ gli acidi si mescolino meglio agli alcoli per regalarci sensazioni migliori. Siamo stati forse un po’ troppo severi ma da un’azienda come San Felice ci si aspetta sempre il “non plus ultra”.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani