Teresa Manara Rosso 2000

img_nd-4Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 11/2002


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: negroamaro 85%, aglianico 15%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: CÀNTELE – Azienda Vinicola Cantele
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Uvaggio di negroamaro in prevalenza e aglianico, il Teresa Manara mostra un colore rubino luminoso, di media compattezza, profumi di viola, ciliegia, amarena e spezie. L’impatto nel cavo orale è piacevole, i tannini sono ben dosati, discreta acidità; è di buona intensità in bocca, con note fruttate dolci su fondo leggermente minerale. Ci piacerebbe con un po’ più di struttura e personalità.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani