Taburno Piedirosso Calidonio 2001

Degustatore: laVINIum
Valutazione: @@
Data degustazione: 04/2004


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: piedirosso 85%, aglianico 15%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: OCONE – Azienda agricola Monte
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


C’è una nota caratteristica che, più volte, mi è capitato di riscontrare nell’assaggiare i vini di qualità prodotti con uve da agricoltura biologica. Sembrano tutti godere di una salute particolare, è come se si percepisse l’integrità e la sanità delle uve che li compongono. Il colore si offre spesso, come in questo caso, particolarmente vivace, un bel rubino intenso con sfumature granate ai bordi, merito anche dell’assenza di processi di filtrazione; i profumi sono nitidi e puliti, più vicini al frutto originario e, in un certo senso, meno complessi ma di grande piacevolezza. Le note di ciliegia e amarena sono dominanti e, solo in seguito, lasciano spazio ad accenni speziati di pepe rosa, caffè in grani e chiodo di garofano. In bocca è intenso e dai tannini non asciuganti, sostenuto da una buona acidità, con il frutto che ritorna corrispondente anche se mostra un certo cedimento con il passare dei secondi. La persistenza ne risente a causa di un esaurimento cromatico dei sapori, che lascia la bocca quasi secca. Peccato per questo squilibrio che non gli consente di raggiungere la piena armonia. Servitelo a 16-17° con tagliolini al ragù, pappardelle con sugo di funghi, spiedini di carni miste, stinco di maiale arrosto.

RECENTI

  • Cavadiserpe Merlot – Alicante Bouschet 2016

    Cavadiserpe Merlot – Alicante Bouschet 2016

  • Atina Cabernet Realmagona 2013

    Atina Cabernet Realmagona 2013

  • Melissa Rosso Superiore Mutrò 2012

    Melissa Rosso Superiore Mutrò 2012

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani