Taburno Coda di Volpe 2006

Degustatore: laVINIum
Valutazione: @@@
Data degustazione: 06/2008


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: coda di volpe
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: TERRE D’AGLIANICO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Colore giallo paglierino intenso con riflessi verdognoli. L’impatto olfattivo iniziale è improntato su note che ricordano il lievito, poi si dirigono su toni erbacei e agrumati, con marcate sensazioni di ginestra, margherita, mapo, cedro, ribes bianco, uva spina, sentori pietrosi e minerali. All’assaggio manifesta una bella acidità e un frutto succoso e misto fra note agrumate e mature, con richiami alla buccia che riveste il succo del pompelmo. Finale sapido e rinfrescante. Accostatelo a cappesante gratinate, tagliata di tonno al crescione, risotto ai frutti di mare e crostacei, lasagne al ragù di pesce, dentice al forno, seppie ripiene di melanzane trifolate.

RECENTI

  • Dolcetto d’Alba Pian Balbo 2015

    Dolcetto d’Alba Pian Balbo 2015

  • Chianti Classico 2016

    Chianti Classico 2016

  • Chianti Classico 2017

    Chianti Classico 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2019 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani