Taburno Coda di Volpe 2000

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 10/2001


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: coda di volpe
Titolo alcolometrico: 12 %
Produttore: OCONE – Azienda agricola Monte
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Esame visivo: Si presenta in controluce cristallino e lucente, giallo paglierino netto, di media consistenza lasciando sui bordi archetti abbastanza fitti che scendono il lacrime abbastanza larghe ed abbastanza lente. Esame olfattivo: Impatto bianco e morbido di fiori bianchi e grassi di acacia e magnolia. Fruttato tra l’asprino ed il maturo, la nespola matura ci sembra il frutto che meglio definisca le sensazioni. Speziatura dolce di anice ed anche dolcezza di miele di agrumi. Con l’ossigenazione si possono avvertire all’olfatto anche eleganti toni minerali di gesso e talco. Sorprendentemente complesso, la complessità vien fuori alla lunga, molto fine. Esame gustativo: Secco, forse con lieve e gradevole residuo zuccherino, mediamente caldo ed ancora un po’ più morbido. Nerbo acido in evidenza a rendere vivace il vino che è anche abbastanza sapido. Ha giusto corpo tra lingua e palato. Regala sensazioni speziate e dolci di anice e miele nel finale, che termina con nota mineral-gessosa. Nel complesso intenso, abbastanza persistente, finissimo. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Un altro ottimo bianco a base di Coda di Volpe, vitigno campano dai tanti sinonimi (Coda di Pecora, Pallagrello Bianco, Durante e Falerno), che si dimostra di grandi potenzialità. Siamo fortunati noi italiani ad averlo, dovremmo essere più consapevoli di questa nostra fortuna. Questo di Ocone ha spessore, è molto tondo ed ha quel pizzico di eleganza in più regalatogli dalle sensazioni minerali. Servire fresco (10° circa) stappando al momento di servire in calici di media ampiezza. Abbinamenti: Primi piatti con frutti di mare o pesce, mari e monti, funghi. Secondi piatti di pesce, polpo affogato, zuppe di pesce alla marinara, carni bianche.

RECENTI

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

  • Prosecco Brut

    Prosecco Brut

  • VIGNA BELVEDERE

    VIGNA BELVEDERE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani