Shàrjs 2002

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 01/2004


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: chardonnay 70%, ribolla gialla 30%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: FELLUGA LIVIO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Osservandolo nel calice se ne apprezzano i riflessi luminosi e cristallini, il colore è giallo paglierino intenso con netti riflessi verdastri. All’olfatto denuncia un bouquet intenso, elegante e variegato, con bei profumi floreali (ginestra, mimosa) e di erbe mediterranee, frutta tropicale, nocciola, legno di cedro, vaniglia, toni minerali. Al gusto è pieno e sapido, morbido ma con buona vena acida a sostenerlo, la bocca è avvolta da sensazioni calde e dolci, che si susseguono con notevole equilibrio. Bella persistenza, prolungata ed elegante. Un vino di qualità elevata ad un prezzo ancora ragionevole, da servire a 12-13° in calici per vini bianchi strutturati e profumati, con granseola al vapore, tartare di salmone, vellutata alla zucca, passatelli in bisque di scampi, tagliolini alle zucchine trifolate, risotto con calamaretti, vongole veraci e zucchine, astice in salsa al peperone, orata al pomodoro, seppie ripiene, filetti di lavarello al burro.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani