Sassoforte 1995

Degustatore: Maurizio Taglioni Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 03/2001


Tipologia: Vdt Rosso
Vitigni: cabernet sauvignon
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: FOSSI – Azienda Agricola Fossi
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Esame visivo: Quasi cristallino, nero-viola dal sottofondo rosso rubino, concentrato come pochi vini, impenetrabile, sostanzioso. Macchia il bicchiere, lo lascia grasso e scende lungo le pareti in lacrime larghe e composte: pienamente consistente. Esame olfattivo: Tanta ciliegia sotto spirito, carnosa e scura, alla Gino Fuso Carmignani oseremmo dire, che in questo vino sembra però emergere da un sottofondo di paglia secca e giallo-oro stile passeggiata estiva tra i govoni nei campi di grano tagliato, molto elegante e piacevole come sensazione. Poi speziatura di noce moscata, poi tostatura di cioccolato aromatizzata da sentori balsamici. Complesso, intenso e persistente. Qualità eccellente. Esame gustativo: Tanto, tutte le sensazioni sono intense, c’è corpo, c’è tenore alcolico, c’è morbidezza, appena meno freschezza acida ma tanto tannino di squisita fattura, fine e vellutato. E’ masticabile tra lingua e palato, robusto ma elegante al tempo stesso. Le sensazioni olfattive continuano senza soluzione di continuità ed il finale è opulento di frutto ma anche di terra e di grano… completo. Al termine il degustatore forse non ha voglia di rinnovare la beva ma è pienamente soddisfatto. Stato evolutivo: Quasi maturo. Giudizio finale: Sorprendente vino “dasSigna”, dalle sponde dell’Arno ai nostri bicchieri il Fossi sembra trasmetterci tutta la forza dell’amore riservato alle sue vigne, alle sue uve, al vino ottenuto. Forza ed eleganza da far impallidire più di qualche Médoc, accompagnate da note carnose di ciliegia tipiche del vino toscano. Da servirsi nelle grandi occasioni , a 18° circa, avendo cura di stappare circa un’ora prima, in ampi calici da Bolgheri Sassicaia. Abbinamenti: Petto d’anatra con contorno di mele, faraona al forno con patate ed erbe aromatiche, cacciagione in genere. Formaggi saporosi a media stagionatura, tra qualche anno anche formaggi molto stagionati.

RECENTI

  • Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

    Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

  • LA MASERA

    LA MASERA

  • Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

    Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani