Sant’Elia Bianco 2005

santeliabiancoDegustatore: laVINIum
Valutazione: @@
Data degustazione: 06/2006


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: albana, trebbiano toscano, pecorello, malvasia
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: CANTINE BOZZO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: fino a 5,00 euro


Particolari i vini di Cantine Bozzo, anche nell’uvaggio. Ad esempio questo Sant’Elia Bianco è composto da Albana, trebbiano toscano, pecorello e malvasia. Ne scaturisce un vino dal colore giallo dorato chiaro con riflessi verdolini, di bella luminosità. Il bagaglio olfattivo è improntato in modo evidente su note fruttate dolci, di pesca gialla, ananas e susina in macedonia, ma anche belle nuances floreali e sottili venature erbacee. In bocca ha buon impatto, c’è freschezza ma soprattutto sapidità, il frutto ritorna piacevole e morbido, si sente un po’ l’alcol ma complessivamente è piacevole e beverino ad un prezzo decisamente invogliante.

RECENTI

  • Sannio Rosso Bosco Caldaia Riserva 2011

    Sannio Rosso Bosco Caldaia Riserva 2011

  • Sannio Barbera Barbetta Assenza 2017

    Sannio Barbera Barbetta Assenza 2017

  • Collio Pinot Grigio 2018

    Collio Pinot Grigio 2018

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2019 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani