San Joves Rosso 2012

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2015
Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: SaDiVino – Orlandi
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Un sangiovese in purezza che racconta un’altra Predappio. Intendiamoci, nonostante la zonazione ottenuta con anni di lavoro identifichi delle specifiche caratteristiche per ogni area del Sangiovese prodotto in Romagna, grazie a Dio non è tutto così uniforme e scontato, ogni microzona ha ulteriori differenziazioni tutt’altro che trascurabili. Predappio è nota per dare vini di corpo, strutturati, tannici, a volte irruenti, che chiedono tempo per assestarsi. Il San Joves 2012, ottenuto in soli 1.500 esemplari, maturato 10 mesi in botte di rovere da 700 litri e affinato 6 mesi in vasca d’acciaio inox, ha un “peso” del tutto diverso. La prima cosa che colpisce è il colore rubino granato non profondo, poi la freschezza dei profumi, il gioco di viole, rose e piccoli frutti, gli sbuffi di erbe officinali, la ciliegia che è un po’ l’emblema di questo vitigno. Al palato mantiene lo stesso filo conduttore, tutto appare già in buon equilibrio e tecnicamente ineccepibile, pulitissimo e con un tannino preciso, presente ma quasi rispettoso nel suo incedere, grande freschezza che accompagna un frutto palpabile e molto piacevole. Una bella interpretazione ed un esempio di sangiovese godibile ma non banale, ad un prezzo davvero invitante. Bene così!

RECENTI

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

  • Prosecco Brut

    Prosecco Brut

  • VIGNA BELVEDERE

    VIGNA BELVEDERE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani