San-Drigo T.6-16-9-19-10-1-12-13 2015

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 10/2016


Tipologia: Vdt Bianco
Vitigni: friulano
Titolo alcolometrico: 12 %
Produttore: DENIS MONTANAR
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


L’altro tocai friulano prodotto da Denis Montanar, ottenuto da piante più “vecchie”, circa 30 anni, allevate a sylvoz (mentre il Dodon è a guyot), ne sono state prodotte 3.900 bottiglie. Un vino dall’impatto più profondo e complesso, l’elemento che fa subito la differenza sul piano olfattivo è la presenza di note di salvia ed erbe aromatiche, poi arriva il frutto, la mandorla amara, gli agrumi e un leggero ricordo di uva sultanina. Bocca estremamente fresca, agrumata, ma anche con note di miele di acacia, c’è una bella vena sapida che alimenta la complessità del sorso, le sensazioni sono di grande stimolo e ricche di fascino, un gran bel vino, a mio avviso superiore alla versione 2013 precedentemente degustata.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani