Salice Salentino Bianco Donna Lisa 2003

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 10/2004
Tipologia: DOC Bianco


Vitigni: chardonnay
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: LEONE DE CASTRIS
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Ha colore giallo dorato chiaro con riflessi verdognoli e notevole luminosità. Salta subito al naso la percezione di uno chardonnay che ha subito un passaggio in piccolo legno, sensazione inizialmente dominante e testimonianza di un vino che ha bisogno di tempo per esprimere tutte le sue qualità e assorbire la barrique. Ciò non nasconde comunque i caratteri varietali del vitigno che manifesta senza indugi belle nuance floreali di ginestra seguite da un fruttato maturo ed esotico, erbe mediterranee, accenni al miele di acacia e millefiori, sensazioni resinose e salmastre. Assaggiandolo si avverte l’ottima struttura, l’acidità che vitalizza il frutto, qui agrume quasi candito, ananas e pesca maturi, sensazioni minerali confermate da una sapidità che si affaccia in progressione, supportando e offrendo una maggiore complessità al vino. Oggi è già godibile, ma in parte giovanissimo. Consigliamo di attendere altri 2-3 anni per poterlo apprezzare al massimo.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani