Ruché di Castagnole Monferrato 1997

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 10/2001


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: ruchè
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: CASA BRINA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Esame visivo: Quasi cristallino, rosso rubino compatto tendente al granato, di ottima concentrazione e poca trasparenza, resta ben attaccato ai bordi del bicchiere e forma archetti di buona fittezza, che scendono in lacrime abbastanza larghe ed abbastanza lente: abbastanza consistente/consistente. Esame olfattivo: Franco ed inconfondibile: è ruché. Impatto deciso tra il fruttato, l’amaricante ed il balsamico; ciliegia matura e corbezzolo, tendenti a confettura; profumi di erbe amaricanti quasi sciropposi quali rabarbaro e tamarindo. Speziatura di chiodo di garofano. Il contesto è intenso, verace, abbastanza complesso e fine. Esame gustativo: Secco, ben bilanciate le altre sensazioni di morbidezza e durezza (tutte definibili come “abbastanza”). Il tannino è di buona qualità, perfettibile ma senz’altro ben adeguato al contesto verace del vino. Il frutto si sprigiona in bocca con tutta l’intensità promessa in fase olfattiva, è perfettamente rispondente alle aspettative e lascia un finale lungo nella zona retronasale ancora tra il fruttato e l’amaricante. Intenso, fine, abbastanza persistente/persistente. Stato evolutivo: Quasi maturo. Giudizio finale: L’abbiamo bevuto un paio d’anni e più dopo la messa in commercio. Si mantiene perfettamente, si sta avvicinando il suo apogeo. Molto ben eseguito questo vino a base di Ruché, vitigno presente solo da queste parti che consigliamo a tutti di assaggiare almeno una volta nella vita per via della sua tipicità, che si rivela anche ai non addetti ai lavori. Servito a 16 gradi circa in calici di buona ampiezza, perfetti quelli da Barbera, non c’è bisogno di aprire la bottiglia in anticipo… buona degustazione! Abbinamenti: Lo si può accostare a carni saporose in virtù della sua intensità ed aromaticità: oca alla contadina, lingua al vino con funghi, tacchino alle castagne.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani