Rosso di Montalcino Banditella 2009

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 01/2012


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: COL D’ORCIA – Tenuta Col d’Orcia
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Quando un’azienda fornisce indicazioni su come viene prodotto un suo vino in quell’annata specifica, perché non approfittarne e riportarvi le interessanti informazioni per togliervi dubbi e curiosità? Detto fatto, anzi scritto: “L’inverno ha registrato una piovosità nella media stagionale. Le abbondanti piogge primaverili hanno rallentato l’accrescimento vegetativo. Tipica estate secca con modeste precipitazioni. Epoca di raccolta regolare con uve sane e mature. Banditella è un vigneto impiantato nel 1998, dove i cloni di sangiovese, sono stati scelti attraverso un processo di selezione dei cloni aziendali con la consulenza dell’Università di Firenze, che è durato 10 anni. Il vigneto Banditella fornisce una delle migliori espressioni del Brunello di Montalcino. Altitudine 300 mt. s.l.m., raccolta manuale con rigorosa cernita dei grappoli, macerazione medio-lunga in tini bassi e larghi a temperature non superiori a 28° per mantenere un frutto fresco e longevo. Due follature quotidiane, combinate con 2 délestages il 3° e il 5° giorno di fermentazione, favoriscono un’estrazione dalle bucce efficace ma delicata del colore e dei tannini. Dopo la malolattica il vino passa in barriques e tonneaux, (rovere di Allier, Fontainebleau, Blois) per un periodo di affinamento che si estende a oltre un anno”. Ed eccolo nel calice con un bel colore rubino intenso e luminoso con nuances violacee; naso elegante e di grande fascino con un frutto rosso carnoso che ricorda la visciola, l’amarena e la marasca, note di erbe di macchia, ginepro, humus, tabacco secco, non mancano ricordi di viola e iris. In bocca rivela un tannino di trama molto fine e ben integrato nel tessuto fresco e ricco, c’è materia da masticare, energia, intensità e persistenza, finale speziato con ricordi di rovere.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani