Rosé Brut Metodo Classico

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 03/2012


Tipologia: DOCG rosato spumante
Vitigni: pinot nero
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: AVEZZA – Azienda Agricola di Paolo Avezza
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


La sboccatura di questo Rosé Brut è avvenuta a luglio del 2011, elemento importante per capire quando si acquista uno spumante non millesimato se è la versione più recente o no. Debbo dire che ambedue i Brut di Avezza mi hanno colpito per la generosa spuma che offrono alla vista, questa ovviamente leggermente rosata. Perlage fine e continuo, colore rosa ruggine molto bello, naso di ciliegia candita e lampone, albicocca, pompelmo rosa, non mancano suggestive note di rosa e una vena minerale molto piacevole. Al palato ha un’ottima corrispondenza, buona acidità, bell’equilibrio fra toni agrumati e di lievito, finale appena sapido e di buona persistenza.

RECENTI

  • Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

    Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

  • LA MASERA

    LA MASERA

  • Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

    Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani