Rosa del Golfo Rosato 50° Anniversario 2014

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 06/2015


Tipologia: DOC rosato
Vitigni: negroamaro 90%, malvasia nera di Lecce 10%
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: ROSA DEL GOLFO – Rosa del Golfo di Calò Lina e Damiano
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Cinquant’anni di storia per questo rosato fortemente voluto da Mino Calò al suo ingresso in azienda, così importante da averlo spinto nel 1988 a cambiare il nome della storica cantina del Salento, eliminando il cognome di famiglia a favore di Rosa del Golfo, certo che la fama di questo vino avrebbe superato ampiamente i confini pugliesi e nazionali. Così è stato, il Rosa del Golfo è indubbiamente uno dei rosati di riferimento dello Stivale, oggi vanta cinquanta vendemmie, la 2014 ne porta il messaggio in etichetta. Il suo colore è davvero rosa, con sfumature coralline, ha un bel bouquet floreale che si estende a note di lamponi e ciliegie, con una base salmastra e minerale davvero suggestiva. Al palato si è subito avvolti dalla freschezza del frutto e da una bella vena sapida che alimenta la piacevolezza del vino, finezza e leggiadria accompagnano il sorso, regalando sensazioni che influiscono sullo stato d’animo portandoti al sorriso. Da sorseggiare in compagnia davanti ad una spiaggia sul calare del sole, per concludere a tavola con linguine allo scoglio e tempura di gamberi con mandorle.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani