Roncùs Bianco Vecchie Vigne 2001

Degustatore: Maurizio Taglioni Valutazione: @@@@
Data degustazione: 02/2005
Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: malvasia istriana 70%, tocai 20%, ribolla gialla 10%
Titolo alcolometrico: 13,2 %
Produttore: RONCÙS – Azienda Agricola Roncùs di Perco Marco & C. Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Una retroetichetta da applauso quella di questo vino, che oltre alle indicazioni di legge fornisce tutte le informazioni su dove e come il vino è stato ottenuto, e ne riporta tutti i dati analitici: oltre ai gradi alcolici, l’acidità fissa, il pH, l’acidità volatile, il residuo zuccherino e quello solforoso. Nessun segreto ma anzi, la fierezza di voler mostrare per intero il frutto del proprio lavoro in tutte le sue caratteristiche. Se la retroetichetta è da applauso il vino lo è ancora di più. Un vino cristallino, giallo paglierino carico con riflessi dorati, composto nel calice, che si propone al naso con un suadente ed ampio ventaglio di profumi, più severo dell’annata 2000 ma pur sempre di grande piacevolezza. La base olfattiva è di erbe aromatiche quali salvia e timo, ad accompagnarle vi sono note fruttate di pesca gialla, di frutti esotici e di frutta secca. Nel finale si apprezzano note minerali di rara eleganza, che ricordano il letto di ciottoli bianchi di un fiume in secca. Al gusto è ancora secco ma di morbida struttura, sostenuto dalle note polpose dei frutti apprezzati all’olfatto, dalla buona acidità ed ancor più dalla sua sapidità. Ha passo agile ma deciso, che conduce ad un finale che ripropone le note aromatiche di inizio degustazione; qualità eccellente e piena armonia. Merita di essere servito nelle migliori occasioni, a 10-12°C circa ma anche di più per apprezzarne al meglio tutte le sfumature, accompagnando piatti di pesce pregiato o crostacei.

RECENTI

  • Rosato 2016

    Rosato 2016

  • Chianti Puro 2016

    Chianti Puro 2016

  • Bianco del Mulino 2016

    Bianco del Mulino 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani