Roero Barrique 2001

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 06/2003


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: BORDONE – Azienda Agricola Bordone Giuseppe
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Dopo l’ottimo Roero Arneis 2002, l’azienda di Giuseppe Bordone ci propone questo Roero 2001 Barrique, che mostra un colore granato medio, molto tipico, con leggere nuances granato-aranciato all’unghia. Sulla parete del calice lascia traccia di una buona consistenza, gli archetti si formano lentamente, distanziati di pochi millimetri, e danno luogo a lacrime quasi opulente, ampie, poco disposte al lento digradare. I profumi, accattivanti, mostrano preziose note di viola passita, frutto rosso (ciliegia sotto spirito, lampone, amarena), il tutto avvolto in un dolce speziato di caffé, affrancato dalla presenza vanigliata, non invadente, del piccolo legno e da ricordi di cipria e sottobosco. Viaggia senza cedimenti al gusto, mostrando un tannino fine e morbido, un’impronta sapida netta e piacevole, un ottimo equilibrio. L’impatto dopo la deglutizione è intenso e corroborante, con l’alcol molto ben controllato dal frutto dolce che ritorna deciso e vivace. La persistenza è davvero molto buona, con finale che cede a toni appena amari ma non invadenti. Servitelo a 16-17° in calici ampi, vanno bene anche quelli da Barolo, con taglierini all’albese, tagliatelle alla bolognese, lasagne al forno, spaghetti alla chitarra al ragù di castrato, spezzatino di vitello ai funghi, tagliata di petto d’anatra, entrecôte in salsa bordolese, saltimbocca al prosciutto, o piatti tipici della cucina piemontese come la finanziera e la puccia.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani