Roero 2005

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 10/2009


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: EMANUELE ROLFO – Azienda Agricola Cà di Cairè di Rolfo Emanuele
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


A detta di molti produttori roerini e langaroli le botti ideali per esaltare le qualità del nebbiolo vanno dai 15 ai 25 ettolitri, sebbene ancora oggi ce ne siano altrettanti che continuano a preferire la barrique. In realtà questo confronto può avere un senso solo se parliamo di botti che hanno avuto già il “rodaggio”, ovvero che non sono più nuove e, quindi, non trasferiscono che in minima parte al vino le loro caratteristiche. Anche una botte da 15 ettolitri nuova può apportare sentori di legno e vaniglia al vino. Quindi è in una fase più neutra che il nebbiolo sembra trarre maggior giovamento, attraverso una cessione più lenta di ossigeno. Questo forse perché un vitigno così complesso e restio a tirare fuori tutte le sue straordinarie qualità, ha comunque bisogno dei suoi tempi e di una evoluzione che non può essere abbreviata, pena la perdita di alcune sue caratteristiche fondamentali. Emanuele Rolfo usa per il suo Roero botti di rovere da 25 ettolitri, non so se nuove del tutto, in parte o tutte di successivi passaggi, sta di fatto che il vino, dal colore granato vivo con ricordi rubini, ci propone di slancio un frutto maturo, ciliegia e lampone, cenni di viola, una leggera sensazione boisé, ginepro, mirto, tabacco, liquirizia e un inizio di cuoio e goudron. Al palato ci offre un tannino dolce e calibrato, una bella freschezza, percezioni balsamiche, un fruttato di ciliegia sotto spirito, un finale lungo di liquirizia piena, piacevole e rinfrescante.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani