Prindis Maison 2013

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 09/2014


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: ribolla gialla, chardonnay, sauvignon
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: VILLA PARENS
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Brindisi, questo è il significato in friulano del nome di questo vino, a rappresentare la nuova avventura di Elisabetta e Giovanni Puiatti ma anche un vino di grande piacevolezza che stimoli l’incontro, la voglia di condividere un momento di piacere insieme. Nel calice osserviamo un colore giallo paglierino medio con nuances verdoline, luminoso, profuma di erbe di campo, salvia, cedro, sfumature di pesca bianca e susina. Al palato è bello fresco, con un velo sapido che accompagna il frutto in parte agrumato, si lasci apprezzare proprio per la sua vitale energia che avvolge le pareti della bocca, lasciando una sensazione di grande freschezza e… un certo appetito!

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani