Primitivo di Manduria Santera 1999

Degustatore: laVINIum
Valutazione: @@@
Data degustazione: 02/2001


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: primitivo
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: LEONE DE CASTRIS
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Esame visivo: Limpido, colore rosso rubino intenso, molto bello; la notevole quantità di archetti e lacrime sulla parete del bicchiere denunciano una consistenza piena. Esame olfattivo: dati i 14 gradi dichiarati, ci si aspetterebbe una certa pungenza alcolica all’atto dell’inspirazione, ma così non è; al contrario, arrivano subito al naso profumi intensi di ciliegia nera, che vira quasi verso la prugna, matura, ma non sotto spirito. Nel mescolarsi dei sentori si percepisce chiaramente il gheriglio della noce, poui sopraggiunge la liquirizia e una punta di cacao e pepe. La qualità è più che fine. Esame gustativo: Al palato si conferma vino di stoffa, qui l’alcool è evidente per la notevole percezione pseudocalorica; il corpo è robusto, energico, carico della giusta dose di freschezza (ha poco più di un anno sulle spalle) e di tannini forti ma non polverosi. C’è già un discreto equilibrio, anche se la componente morbida è ancora in inferiorità. In bocca è intenso e di buona persistenza, con ancora la liquirizia nel finale. La qualità è corrispondente. Stato evolutivo: Giovane/pronto. Giudizio finale: Non c’è che dire, il Santera è un vino di razza, ancora da domare, ma che farà faville fra qualche anno. E’ un bell’esempio di Primitivo moderno, ricco di personalità e carattere. Consigliamo di acquistarne qualche bottiglia e verificare la sua evoluzione. Abbinamenti: Per ora, data la sua aggressività tannica, sconsigliamo le carni cotte alla brace, dove le componenti amare si andrebbero a sommare, mentre vanno benissimo gli arrosti e la selvaggina da pelo cotta in sughi saporiti con spezie dolci; accompagna anche formaggi stagionati e abbastanza piccanti.

RECENTI

  • Inzolia 2016

    Inzolia 2016

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani