Pinot Nero Case Via 1999

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 12/2002


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: pinot nero
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: FONTODI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Prendiamolo per quello che è: un pinot nero toscano, qualcosa di fondamentalmente diverso, dove il vitigno si può esprimere in un modo inaspettato, non facilmente individuabile, con tutti i pro e i contro che questo vuol dire. Eppure, a parte qualche inevitabile traccia del terroir in cui è cresciuto, questo vitigno mostra alcuni tratti che lo contraddistinguono. Il colore è invitante, più rubino di quello che potrebbe essere in altri luoghi, ma non particolarmente concentrato; in qualche modo è “tipico”, l’unghia manifesta un accenno al granato, non è difficile leggere attraverso il liquido. La consistenza è coerente, senza eccessi né alcolici né glicerici. I profumi sono eleganti, fini, di ribes e lampone maturo, di mirtillo, irrobustiti da un pizzico di pepe e di china, su un sottofondo che ricorda la terra bagnata, il tartufo. La bocca è sensuale, fresca, immediata nella sua piacevolezza, i tannini sono molto fini e misurati, il corpo quasi femmineo, morbido. Il frutto ritorna quasi dolce, con aggiunta di liquirizia e ancora china, rabarbaro. La persistenza è di notevole bellezza e rotondità. Un vino equilibrato e quasi rotondo, davvero piacevole. L’apparenza a volte inganna.

RECENTI

  • Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

    Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

  • LA MASERA

    LA MASERA

  • Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

    Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani