Pescemonte Dapres 2010

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 12/2016


Tipologia: Vdt Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: ALBERTO MILANO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Ha ragione Alberto Milano, man mano che passo in rassegna i suoi vini mi rendo conto di avere a che fare con una grande materia, il fatto poi che il vigneto si trovi ad un’altitudine media di 500 metri incide non poco sulla freschezza e dinamicità espressiva, insomma il suo obiettivo di fare grandi prodotti nel Canavese mi sembra pienamente realizzato. Il Dapres, nebbiolo in purezza, ci mostra un colore granato di grande fascino, caldo e luminoso, qui il frutto è molto più presente rispetto al Giüprint, ciliegia e amarena in primis, l’intensità fusa alla nota vinosa e all’alcol richiama a tratti una delicata sangria; ma c’è anche una bella viola che si affaccia, una rosa dai toni dolci, sotto la liquirizia e il cacao. L’assaggio trasmette una grande freschezza e un tannino ben definito, già in buona amalgama con la polpa fruttata e speziata. E’ un nebbiolo nella sua prima fase, che annuncia un futuro lungo e in crescita. Molto vicino alla quinta chiocciola.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani