Ovada Steira 2012

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 09/2014


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: dolcetto
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: ROCCO DI CARPENETO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Lo Steira è un dolcetto proveniente da un singolo vigneto, il Rocco, che ha ormai superato i 40 anni di età ed è iscritto all’albo regionale delle menzioni “vigna”. Le rese scendono, siamo a meno di 50 quintali per ettaro, mentre rispetto all’Aur-oura, il periodo di maturazioni in legno sale a 15 mesi e oltre, secondo l’annata. Il risultato è un colore rubino intenso con unghia ancora violacea e un bouquet accattivante di frutta composita appena matura, ciliegia e lampone in primis, ma anche mora e prugna, contornati da note balsamiche e di humus, alloro. Al palato è di sorprendente piacevolezza, sorretto da un’acidità perfettamente integrata che fa da sostegno alla polpa, grande suggestione gustativa in un contesto fresco e gustoso. Tutta la qualità del dolcetto è ben presente e il legno non disturba affatto, ma contribuisce sommessamente a dare morbidezza e complessità. Gran bel prodotto che merita la quinta chiocciola di slancio. “Steira” significa semplicemente “stella” nel dialetto locale antico.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani