Ograde 2007

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 01/2010


Tipologia: Vdt Bianco
Vitigni: vitovska 50%, malvasia 20%, sauvignon 20%, pinot grigio 10%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: SKERK
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Ultimo nato in casa Škerk, questo bianco da tavola prende il nome dal toponimo della particella dove oggi c’è la cantina e dove una volta c’era una piccola vigna di Vitovska e Terrano; Ograde identifica in pratica le parcelle che delimitano le abitazioni, recintate con muretti a secco per impedire l’accesso degli animali per evitare possibili danni al raccolto e alle piante. Le uve che lo compongono sono principalmente la vitovska, la malvasia e il sauvignon più una piccola percentuale di pinot grigio. La vinificazione prevede una macerazione di 15 giorni a contatto con le bucce in tini di legno con immersione a cappello per 4-5 volte al giorno. Finita la fermentazione passa un periodo di 12 mesi in barrique e tonneau sui sedimenti nobili, poi le uve vengono assemblate in vasche d’acciaio dove avviene la decantazione naturale senza chiarifiche né filtrazioni. Sei mesi in bottiglia e il vino va in commercio. Colpisce subito alla vista per il colore buccia di cipolla, che farebbe pensare ad un vino rosato o ad un pinot grigio lasciato macerare con le proprie bucce. L’impatto olfattivo è molto particolare e suggestivo, con note che sembrano andare pari passo col colore, buccia d’arancia rossa, pompelmo rosa, leggero lampone e geranio, ribes bianco e una sfumatura di pepe rosa con finale che richiama il fogliame umido e il muschio. Al palato è speculare nelle sensazioni che rimanda, fresco e vivo, con un frutto croccante e un sottofondo sapido molto piacevole, finale di mandorla amara e arancia, molto bello. Da bere rigorosamente a 14 °C. Attualmente sono state prodotte solo 2.000 bottiglie. Quattro chiocciole molto alte.

RECENTI

  • Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

    Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani