Nebbiolo d’Alba Valmaggiore 2003

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 10/2005


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: BATTAGLIO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Pur presentando una buona concentrazione, il colore si attesta sul rubino con riflessi granati, tipico di un nebbiolo ancora giovane. Come per la Barbera d’Alba Madunina, il Valmaggiore gode dell’affinamento in piccoli carati ed è prodotto in quantità limitata. La presenza del legno, pur percepibile, non ha nascosto i tratti del vitigno, che si esprime nitido, con nuances di viola e rosa, note fruttate mature di mora e ciliegia, cenni speziati e minerali. L’impatto al gusto è deciso e morbido, il tannino è evidente ma non eccessivo, la potenza alcolica è ben nascosta dalla dolcezza del frutto che si espande bene, molto corrispondente, supportato da buona vena acida. Molto buono il finale, che ripropone le sfumature aromatiche percepite all’olfatto, arricchite ancor più dalla componente speziata. Vino che può essere apprezzato già ora, ma in grado di maturare senza difficoltà per i prossimi 2-3 anni.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani