Nambrot 2003

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 06/2004


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: merlot 70%, cabernet sauvignon 20%, petit verdot 10%
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: TENUTA DI GHIZZANO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Per quanto riguarda il Nambrot, un tempo merlot in purezza che da alcuni anni gode dell’apporto di un 30% di cabernet sauvignon, prodotto dalla famiglia Venerosi Pesciolini, proprietaria della Tenuta di Ghizzano, mi ha fatto provare più volte grandi emozioni. Con la versione 2003, purtroppo ancora troppo giovane per poter offrire tutte le sue qualità, osserviamo un colore rubino acceso con belle venature purpuree. Accostandolo al naso si percepisce chiaramente la presenza del legno, note di rovere e tostato, vaniglia, cacao, poi arriva il frutto in via di maturazione (mora, visciola), le erbe aromatiche. Al gusto è concentrato, tannico ma sostenuto da abbondante polpa fruttata, anche se il finale reca in sé uno strascico amarognolo con ricordi di liquirizia che ne limita la dolcezza. Degustato in occasione dell’Anteprima Vini della Costa Toscana.

RECENTI

  • Inzolia 2016

    Inzolia 2016

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani