Morellino di Scansano BellamarsiliA 2000

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 10/2001


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: sangiovese (morellino)
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: POGGIO ARGENTIERA – Azienda Agraria Poggio Argentiera
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Esame visivo: Cristallino, rosso rubino con riflessi rosa-violacei, quasi ancora porpora, di media concentrazione e media trasparenza, sui bordi del bicchiere forma archetti abbastanza fitti, che scendono in lacrime abbastanza larghe ed abbastanza lente: abbastanza consistente. Esame olfattivo: Resta chiuso per diversi minuti prima di rivelare il suo carattere, consigliamo di caraffarlo prima di servire. L’impatto è floreal-fruttato di rosa e viola, di sottobosco e di frutti selvatici quali corbezzoli, fichi freschi e visciole non troppo mature. Si accompagnano a questi profumi tostatura di cacao, speziatura di noce moscata e note balsamiche di bacche di eucalipto e resina di pino. Un contesto selvatico, di buona complessità, media intensità, fine. Esame gustativo: Secco, abbastanza caldo, quasi in equilibrio la componente morbida glicerica e quella fresca derivante dall’acidità. Il tannino ci sembra esemplare per un vino di questo prezzo, in giusta quantità e già vellutato. Di corpo tra lingua e palato, regala un finale abbastanza intenso e di media persistenza, di bosco maremmano di pini marittimi ed eucalipti, di visciola selvatica e cacao. Fine e dal finale inappagante, si ha tendenza a volerne riassaggiare. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: La sensazione è quella di essere nel Parco Naturale della Maremma, foglie secche, aghi di pino, frutti di bosco selvatici, e la paura che un cinghiale scappi improvissamente fuori da qualche anfratto. Molto tipico. Confezionato con un tappo ecologico in plastica di color vinaccia che ben gli si addice. Da servirsi in calici di media ampiezza sicuramente con… Abbinamenti: Carni rosse non troppo cotte che restino succulente: roast beef o fiorentina al sangue. Cinghiale di quelli di cui si fanno sagre un po’ dappertutto in Maremma o cacciagione in generale, ma anche carni di maiale arrosto o al forno con patate, rosmarino e alloro.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani