Montevetrano 1998

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 02/2004


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: cabernet sauvignon 60%, merlot 30%, aglianico 10%
Titolo alcolometrico: 13% %
Produttore: MONTEVETRANO – Azienda Agricola di Silvia Imparato
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Scherzi e stravaganze della natura. Normalmente accade che man mano che si prolunga il tempo di permanenza di un vino in quel piccolo contenitore in vetro da 0,75 litri, una volta stappato, si possano percepire più o meno evidenti sentori di ridotto, di solforosa o, più semplicemente “di chiuso”. Questo non è accaduto con i Montevetrano ’96 e ’97, mentre si è verificato in questa versione. Per fortuna il vino è in perfette condizioni, è stato sufficiente aerarlo per qualche minuto ed eccolo tornare il grande rosso che tutti conosciamo. Il colore appare vivo e luminoso, rubino netto ed impenetrabile, ancora con piccole venature purpuree all’unghia. Si è presto avvolti in bellissime nuances fruttate (c’è anche un delicatissimo tocco floreale di viola) di prugna, mora e ciliegia nera mature, supportate da tocchi vanigliati e speziati ancora in formazione (il cacao è già in bella evidenza). Al gusto è splendido, meno immediato della ’97 ma forse, proprio per questo, più elegante, fine ed equilibrato. L’impatto è progressivo e pulito, molto fedele all’olfattiva, con il frutto che non volge ancora alla confettura e si espande con carezzevole dolcezza. Molto buona la persistenza, come sempre precisa e priva di fastidiose amaritudini.

RECENTI

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

  • Sphaeranera 2015

    Sphaeranera 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani