Montecucco Sangiovese Licurgo Riserva 2002

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 08/2005


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: PERAZZETA – Azienda Agricola di Alessandro Bocci
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Colore fitto, quasi impenetrabile, rubino intenso con sfumature inchiostrate. All’olfatto appare un’iniziale nota vegetale accompagnata da ricordi di viola mammola, poi si passa subito a bei frutti rossi maturi, visciola, mirtillo, ciliegia Vignola, continuando verso il tabacco, la menta e il pepe, mandorla tostata e ricordi di pasticceria. L’impatto al palato è pieno e avvolgente, il tannino si presenta già parzialmente maturo e morbido, il frutto rotondo e quasi in confettura, la freschezza è un po’ contenuta mentre la sapidità affiora chiara nella persistenza gustativa. A mio avviso un Licurgo figlio dell’annata, più maturo e caldo, con minore slancio della versione 2001, probabilmente meno longevo ma caratterizzato da un’immediata piacevolezza e da una forza alcolica superiore.

RECENTI

  • Sicilia Nero d’Avola Costadune 2017

    Sicilia Nero d’Avola Costadune 2017

  • Perricone Rosé Costadune 2017

    Perricone Rosé Costadune 2017

  • Sicilia Grillo Costadune 2017

    Sicilia Grillo Costadune 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani