Monferrato Rosso Pin 1995

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 10/2000


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: nebbiolo 50%, barbera 25%, cabernet sauvignon 25%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: LA SPINETTA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Esame visivo: Limpido, rubino scuro intenso, con leggera virata al granato sull’unghia; consistente. Esame olfattivo: Intenso, persistente, qualità eccellente; emergono note di pepe verde e menta, peperone rosso maturo, profumi dolci di mirtillo, visciola e mora, finale di liquirizia e cioccolato. Esame gustativo: Secco, caldo, di corpo, già morbido ed equilibrato, tannini finissimi e freschezza piacevolmente sorprendente; intenso, di lunga persistenza e qualità eccellente. Ritornano le note fruttate e sul finale il cioccolato. Stato evolutivo: poco più che pronto anche se quasi perfettamente equilibrato. Giudizio finale: Uscito nel ’98, non delude le promesse di grande capacità evolutiva, dimostrando una grande personalità e classe, il colore e la buona acidità, oltre a un corredo tannico di grande eleganza, garantiscono una notevole longevità a questo uvaggio ben calibrato. Per chi non lo sapesse, “Pin” è il diminuitivo di Giuseppe, il padre dei fratelli Rivetti, al quale i figli hanno voluto donare questa grandiosa etichetta. Abbinamenti: ideale per brasati di manzo arricchiti di spezie e aromi, ma è ottimo anche con una pernice in salmì o una lepre in civet e, perché no, provatelo anche con la fonduta.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani