Messere Andrea 2000

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 06/2004


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: negroamaro 85%, cabernet sauvignon 15%
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: LEONE DE CASTRIS
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Ha colore rosso rubino cupo, quasi impenetrabile. Olfatto intenso e complesso, con note di rosa canina e frutta matura, in particolare mora, prugna e ciliegia nera, che si fondono a nuances balsamiche, cuoio, rabarbaro, tabacco e pepe. In bocca mette in risalto una struttura calda ed equilibrata, appena sotto tono nell’acidità ma con tannino assai morbido e vellutato, buona polpa di frutto ed equilibrio già raggiunto. Corrispondente al retrogusto, si lascia bere con piacere e si offre nel lungo finale avvolto da una leggera ma non fastidiosa sfumatura amarognola. Un vino importante, di corpo e struttura elegante, ad un prezzo assolutamente non eccessivo per la sua tipologia.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani