MantonicOZ 2010

aciman10Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2013


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: mantonico pinto
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: L’ACINO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Ed eccoci nuovamente a parlare di mantonico pinto, quest’uva indigena che rischiava di scomparire e invece, per fortuna, è stata ricuperata e L’Acino è il primo a vinificarla e imbottigliarla, bisogna dire con un notevole coraggio ma anche con la convinzione profonda che può dare grandi soddisfazioni, del resto è la sua notevole sensibilità alle malattie e le rese spontaneamente basse che ne hanno impedito la diffusione. Infatti nella vendemmia 2010, su 40 quintali di uva raccolta ne sono stati scartati 15, per avere uve integre e sane, un bell’impegno, soprattutto quando si ha a disposizione un solo ettaro di vigna. Qui siamo a 600 metri di altitudine, a ridosso del Parco Nazionale del Pollino. Il Mantonicoz 2010 conferma che abbiamo di fronte un vitigno con i fiocchi, personalmente lo trovo emozionante. Fantastico il colore, oro puro, intenso e luminoso, con un ventaglio di profumi di grande fascino: ai delicati effluvi di fiori bianchi si accosta un frutto agrumato maturo che dà l’idea di polpa succosa ancora prima di prenderne un sorso, il tutto costellato di tocchi salmastri e minerali. In bocca mantiene il profilo proposto all’olfatto, la freschezza vivace abbraccia quel frutto maturo, a tratti esotico, carnoso e fitto, mentre un velo sapido si fa manifesto durante la lunga e coinvolgente persistenza. Chiude con rimandi al pompelmo, al cedro, alla nespola e alla susina matura. Non teme di essere dimenticato qualche anno in cantina. Le chiocciole sono quattro, ma si sale ancora…

RECENTI

  • Barbera d’Asti Poderi dei Bricchi Astigiani 2016

    Barbera d’Asti Poderi dei Bricchi Astigiani 2016

  • Barolo Bussia Dardi Le Rose 2012

    Barolo Bussia Dardi Le Rose 2012

  • VignaAlta 2015

    VignaAlta 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani