Mandorlo Bianco 2003

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 11/2005


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: tocai
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: KANDIE – Azienda Agricola Stecchina Fabio
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Mai nome tanto azzeccato come per questo Mandorlo Bianco da uve tocai. La mia forte passione per questo vitigno friulano dalle tristi vicissitudini che gli vieteranno nel 2007 di essere menzionato in etichetta, trova una certa soddisfazione nel riconoscere quei piacevoli sentori di fiore di mandorlo che lo contraddistinguono. Il colore è un bel giallo paglierino intenso con riflessi dorati e luminosità cristallina. Il ventaglio odoroso è ampio e suggestivo, lineare nella sua intensità e progressivo man mano che il vino sale di temperatura. Non mancano delle piacevoli vene fruttate di pesca gialla, mango e agrumi maturi, sfumature di spezie orientali, richiami minerali e mentolati. Nell’assaggiarlo si percepisce l’annata calda ma non mancano né la freschezza né tantomeno la sapidità che diventa dominante e avvolgente. Suggestivo il ritorno del frutto esotico, morbido e maturo ma senza scadere nello stucchevole. Un vino che non nasconde nulla del suo carattere friulano, riproponendo nel lungo finale belle sensazioni ammandorlate.

RECENTI

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

  • Sphaeranera 2015

    Sphaeranera 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani