Lentisco 2013

lentisco_2013Degustatore: Maurizio Taglioni Valutazione: @@@@
Data degustazione: 02/2016
Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: bellone
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: TERRA DELLE GINESTRE – Azienda Agricola
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro

 

Diversi vignaioli, nel tempo, mi han parlato della loro intenzione di maturare un vino bianco in botti di castagno, come si faceva una volta in buona parte del Lazio: a Terra delle Ginestre l’hanno fatto. Ottenuto da uve Bellone in purezza, il Lentisco proviene da piccoli appezzamenti di vigneto situati tra Formia e Spigno Saturnia, che sarebbero certamente andati persi se questa piccola cooperativa non si fosse impegnata per la loro salvaguardia, e fermenta lentamente in botti di castagno da circa 300 litri. Nel calice si mostra di un bel colore paglierino carico tendente al dorato, e un impatto al naso che ricorda i grandi vini di Borgogna. Profuma di mela golden matura, di ananas e albicocca disidratati, accompagnati da sottili ricordi di bergamotto. Poi tabacco biondo e menta/liquirizia. Al palato è elegante, di medio corpo, asciutto, sapido, intenso, e regala un finale molto persistente, fruttato, con un gradevole ritorno di liquirizia bianca. Ottimamente eseguito, con sapiente dosaggio del legno tradizionale, è un vino che accompagna in modo eccellente primi e secondi piatti di mare, funghi, e formaggi molli o a breve stagionatura. Servito a 10-12°C in ampi calici.

RECENTI

  • Chianti Puro 2016

    Chianti Puro 2016

  • Bianco del Mulino 2016

    Bianco del Mulino 2016

  • Pachàr 2016

    Pachàr 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani