Langhe Arneis Perlei 2007

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 10/2008


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: arneis
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: BATTAGLIO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Eccoci alla seconda annata che vi presentiamo del Langhe Arneis del giovane e dinamico Gianluca Battaglio, questa volta è in gioco il millesimo 2007: le uve vengono sottoposte a pressatura diretta e il succo viene convogliato in vasche d’acciaio a temperatura controllata, dove sosta per 12-18 ore, in seguito viene sottoposto a decantazione statica dei solidi sospesi più grossolani. Dopo aver separato il mosto chiaro, viene inoculato di lieviti selezionati e si avvia la fermentazione a temperature non superiori ai 20° C. Il vino a fermentazione ultimata viene travasato, chiarificato, stabilizzato e nei primi mesi del nuovo anno è pronto per essere imbottigliato. Noi lo abbiamo lasciato riposare qualche altro mese per verificarne l’evoluzione: il colore si è mantenuto giovane e luminoso, giallo paglierino medio con venature verdognole; accostato al naso non ha esitazioni nel proporre profumi caratteristici e varietali, molto puliti, si sente la pesca bianca, la mela, sfumature floreali, erba limoncella, riflessi di agrumi gialli. In bocca conferma la sua freschezza, si fa apprezzare per le nuances agrumate che appaiono a tratti venate da una maturità dai toni più addolciti, il finale è ancora una volta gustoso e sapido, indubbiamente piacevole.

RECENTI

  • Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

    Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

  • Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

    Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani