Langhe Arneis Blangè 1999

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 04/2002


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: arneis
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: CERETTO – Aziende Vitivinicole Ceretto
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Esame visivo: Cristallino, giallo dorato pieno, lascia ben grasso il bicchiere allo scuotimento formando archetti abbastanza fitti, che scendono in lacrime decisamente larghe ed abbastanza lente: abbastanza consistente/consistente. Esame olfattivo: Impatto di stile varietale tipico del vitigno, dolce e molto fruttato di mela e sua confettura, di frutti sciroppati quali ananas e pesca, di miele millefiori con una punta di vaniglia. Sensazioni intense e gradevoli, di media complessità. Qualità finissima. Esame gustativo: In bocca è la sua morbidezza a farsi notare di più, medio-bassa acidità e buona sapidità ce la fanno appena a bilanciare la sontuosa ed appagante beva. Le sensazioni olfattive sono pienamente confermate e le sensazioni finali sono dolci, vanigliate, appena sciroppate, leggermente pesanti e scusate il gioco di parole. Qualità confermata. Stato evolutivo: Maturo. Giudizio finale: Grande territorio le Langhe anche per un vitigno bianco appena fuori zona, o almeno vitigno proveniente dal Roero. Struttura e dolcezza da far sembrare il Blangé, vino elevato in legno, pur senza averne fatto affatto. Generoso il lavoro in vigna ed in cantina per darci un vino opulento e verace; talmente verace che la bassa acidità del vitigno è stata trasferita pari pari all’interno del vino che nel finale risulta un po’ stancante. Occhio all’annata quando andate in enoteca, prendete l’ultima non fate come noi che abbiamo voluto provarlo alla distanza, non lasciatelo invecchiare in cantina. Servitelo fresco di frigo, 6-8° e magari tenuto in un secchiello con acqua e ghiaccio, in bicchieri per vini bianchi bianchi ricchi di corpo. Abbinamenti: Primi o secondi piatti in preparazioni relativamente acide quali pomodori con il riso, pasta fredda condita con pomodoro crudo o caprese, ravioli di magro al pomodoro. Pesce azzurro o trota bianca, grigliati, conditi con appena un po’ di olio ed un po’ più di limone.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani