Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Cinereo 2008

Degustatore: Fabio Cimmino
Valutazione: @@@
Data degustazione: 06/2011


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: coda di volpe 80%, caprettone e falanghina 20%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: VIGNA PIRONTI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


E’ la versione di Lacryma Christi bianco più ambiziosa prodotta da questa cantina di San Giuseppe Vesuviano. E’ previsto infatti un affinamento di circa sei mesi in botti di rovere e di ciliegio. Il colore è decisamente più carico e l’olfatto molto intenso giocato tra note fruttate mature, esotiche, sciroppate e resinose, fiori secchi ed una lieve speziatura. Il tutto pervaso da una soffusa venatura minerale. Al palato mostra adeguato volume e corpo, con un finale sapido ancora contratto e in divenire. Lo abbiniamo a preparazioni di pesce più complesse e, magari, anche salsate.

RECENTI

  • Barolo Bricco San Pietro 2014

    Barolo Bricco San Pietro 2014

  • Barolo Panerole 2015

    Barolo Panerole 2015

  • Langhe Nebbiolo 2018

    Langhe Nebbiolo 2018

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2020 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani