La Rena 1997

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 02/2001


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: primitivo
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: LEONE DE CASTRIS
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Esame visivo: Limpido, colore rubino-granato di buona profondità; consistenza medio alta. Esame olfattivo: Intenso e di buona persistenza: dopo un iniziale profumo di gioventù, quasi vinoso, emerge dapprima un leggero floreale di viola, poi sentori più decisi di frutti di bosco e prugna, accompagnati da note speziate di pepe e ginepro che terminano nel tabacco. Qualità più che fine. Esame gustativo: Asciutto e deciso, caldo ma non alcolico, il corpo è pieno e lascia presagire un buon estratto; la freschezza ed i tannini sono ancora ben evidenti, a conferma delle grosse possibilità evolutive. L’equilibrio è quasi raggiunto, grazie anche ad una buona componente morbida. In bocca è ricco, intenso, con un finale di poco più breve delle aspettative. La qualità si conferma davvero buona. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Sorprendente questo Primitivo, che fonde tratti giovanili a sensazioni più mature, alla ricerca di un’armonia generale quasi raggiunta. E’ un vino che ha le spalle per affrontare un bel futuro; è già molto piacevole, ma uno/due anni in più lo renderanno sicuramente più completo ed affascinante. Una gran bella prova, ad un prezzo ancora una volta eccellente. Abbinamenti: Primi piatti con sughi saporiti, pollo allo spiedo, carne rossa in umido, formaggi di media stagionatura.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani