La Corte Negroamaro 2000

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 11/2002


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: negroamaro
Titolo alcolometrico: 15 %
Produttore: LA CORTE
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Il colore è compatto, scuro, quasi violaceo; al naso mostra un corredo variegato floreale, di pepe, mora, visciola e cacao, su un fondo leggermente animale e meno elegante. In bocca è potente, alcolico (siamo oltre i 15° di alcol svolto), i tannini sono piuttosto ruvidi e aggressivi, ma la trama è fitta e avvolgente, buona freschezza e sapidità, il frutto ritorna a lungo e lascia il cavo orale ammorbidito e dolce. Un vino che sicuramente migliorerà col tempo. Sfiora le quattro chiocciole.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani