Isonzo Malvasia 2000

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 01/2002


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: malvasia istrana
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: TENUTA VILLANOVA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: N/A


Esame visivo: Cristallino, giallo paglierino netto, archetti abbastanza fitti che scendono in lacrime quasi larghe ed abbastanza lente/lente: abbastanza consistente/consistente. Esame olfattivo: Aromatico di erbe al primo impatto, in progressione salvia, timo ed anche un po’ di rosmarino. Poi il fruttato maturo, tropicale di ananas maturo e banana. Ancora qualcosa di aromatico e fresco di menta, l’effetto insieme alla banana è di ottimo gelato alla banana. Qualità molto fine, buona intensità, discreta complessità. Esame gustativo: Secco con una lieve sensazione dolce di residuo zuccherino, abbastanza caldo ed abbastanza morbido/morbido. Medie freschezza e sapidità ad equilibrare le sensazioni che al palato sono insieme fresche e dolci così come il finale, abbastanza persistente, fresco e dolce. Qualità confermata. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Buona esecuzione di vino da questo vitigno aromatico che, regione per regione, regala sensazioni sempre differenti. Tre regioni per ben coglierne le diverse espressioni: Friuli-Venezia Giulia (antipasto e primo piatto), Lazio (secondo piatto e formaggio) e Sicilia (dolce)… buona cena! Questo della Tenuta Villanova, servito ben fresco in bicchieri a tulipano (bene anche il modello da degustazione), va molto bene per iniziare con… Abbinamenti: Antipasti all’italiana, affettato, olive ed anche qualche sott’aceto via… non facciamo i difficili. Ottimi primi piatti di pasta fresca ripiena, perfetti i ravioli di magro burro e salvia, ma anche minestre vegetali.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani