Il Rogito 2005

rognot05Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 11/2007


Tipologia: DOC rosato
Vitigni: aglianico
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: CANTINE DEL NOTAIO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Ogni volta che ho davanti questo rosato lucano so già che mi basterà avvicinarlo a qualche decina di centimetri per sentirne subito il forte carattere e la pimpante vena espressiva. Siamo al quarto anno consecutivo e Il Rogito, che si giova di una sosta di circa un anno in barriques di terzo passaggio, non accenna a tentennamenti né ripensamenti: si dona sempre generoso, terroso e complesso, suggestivo sin nel colore granato luminoso e trasparente. Si apre subito a belle note di fiori quali lilium e tulipano, al sottobosco, fatto di felci, foglie autunnali, piccoli frutti, poi arriva il tabacco, la liquirizia, la cannella, note di roccia tufacea e quella spiccata mineralità che non manca mai. Straordinario in bocca, fresco e pepato, pieno e succoso, fruttato di ciliegia e amarena, delicatamente tannico, con un’alcolicità nervosa e una sapidità che avvolge, per poi riportarci sulla delicatezza floreale in chiusura. Come sempre, un rosato che non passa inosservato, dallo stile deciso e mai stancante, gustoso e speziato, persistente e capace di stupire se dimenticato per qualche tempo in cantina (ho aperto poche settimane fa un 2003 ancora integro e straordinariamente complesso). Una delle migliori versioni di sempre.

RECENTI

  • Esperides Syrah 2016

    Esperides Syrah 2016

  • Sicilia Nero d’Avola – Syrah 2013

    Sicilia Nero d’Avola – Syrah 2013

  • Sicilia Esperides Nero d’Avola 2017

    Sicilia Esperides Nero d’Avola 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani