Il Pigiatore Bianco

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@
Data degustazione: 02/2005


Tipologia: Vdt Bianco
Vitigni: malvasia
Titolo alcolometrico: 11 %
Produttore: SACCO – Azienda Agricola Sacco Vincenzo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: fino a 5,00 euro


L’azienda Sacco ci propone un prodotto interessante, ottenuto da uve coltivate con il metodo dell’agricoltura biologica. Trattandosi di un vino da tavola, non presenta l’annata in etichetta, ma il produttore assicura che la malvasia che lo compone appartiene alla vendemmia 2004. Il colore ci piace subito per la sua notevole intensità e luminosità, giallo paglierino carico con riflessi dorati. I profumi si manifestano in modo graduale e stratificato, passando da nuances floreali di gelsomino e ginestra a note di mandorla dolce, mango, cera d’api, caramella mou, per poi proseguire su atmosfere di frutta esotica ed erbe aromatiche, salvia in particolare. Al gusto si mostra delicatamente sapido, supportato da discreta freschezza e con un’alcolicità moderata, ma proprio per questo equilibrato e privo di eccessi. Mantiene una buona persistenza gustativa, riproponendo il ventaglio aromatico premesso all’olfatto. Suggeriamo di servirlo in calici leggermente panciuti e dal lungo stelo, attorno ai 10 °C, con insalata di polpo, tortelli alle erbette, linguine ai calamaretti, frittata di carciofi, omelette al formaggio fondente. E’ possibile acquistare il vino anche rivolgendosi direttamente al sito aziendale.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani